“La biblioteca – dal greco biblíon, “libro”, e théke, “scrigno” – è un luogo finalizzato a soddisfare i bisogni informativi come lo studio, la’ ggiornamento professionale, lo svago e tutto quanto concerne il mondo della cultura. Si rivolge ad una utenza finale individuata secondo parametri predefiniti, realizzato sulla base di una raccolta organizzata di supporti delle informazioni fisiche, quali libri, riviste, cd e dvd o digitali, come accessi a basi di dati, riviste elettroniche, etc. ”

Per saperne di più e visionare il progetto clicca qui